Val Susa, rimesso striscione Tav=mafia

È ricomparsa questa mattina, sulle pendici del monte Musinè, all'imbocco della Valle di Susa, la scritta "Tav=mafia" che, nella notte tra il 4 e il 5 dicembre, qualcuno, probabilmente riconducibile al movimento 'Sì Tav', aveva parzialmente rimosso. Lo slogan, visibile a chilometri di distanza da chi attraversa la bassa valle, era stato realizzato con grandi teli bianchi. "Era già capitato in passato che qualcuno la rimuovesse - avevano commentato, negli scorsi giorni, alcuni attivisti No Tav - Questa volta si tratta evidentemente di una provocazione in vista del corteo dell'8 dicembre". La manifestazione contro il treno ad alta velocità Torino-Lione è in programma, oggi a Torino: la partenza sarà alle 14 da piazza Statuto. Sono attese molte migliaia di persone.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Albugnano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...